La classificona di fine anno: ecco la Top Ten Tech 2017 by Eggon

mm

La classificona di fine anno incombe immancabile su questo 2017: ecco quindi la Top Ten Tech 2017 by Eggon, perché non non esistono solo i Bitcoin…

Ormai questo 2017 è praticamente finito ed è tempo di Top Ten Tech 2017. Non potevamo rinunciare all’immancabile classificona di fine anno, soprattutto dopo 12 mesi così intensi di novità.

Sì perché quest’anno non si può riassumere soltanto in Bitcoin e Blockchain, due termini che tutti sembrano aver scoperto nelle ultime settimane.

Ecco allora la nostra personalissima Top Ten Tech 2017, in attesa delle nostre previsioni sui trend più interessanti per il 2018 (per quelli però dovrete aspettare gennaio…).

10. Alpha Go

Quel gran cervellone di Alpha Go quest’anno ha iniziato ad imparare da solo. Ha sbaragliato gli avversari a Go. A scacchi poi non ce n’è per nessuno (pare si sia arrabbiato per non essere stato invitato ai mondiali di scacchi 2018 in Arabia Saudita). Resta il fatto che l’AI inizia un po’ a spaventare perché, proprio come tutti sospettavamo, sembra davvero molto più intelligente degli uomini.

9. Twitter

Sì, è vero, dappertutto si legge che twitter è un social network morto, a un passo dal default, privo di qualsiasi modello di business sostenibile. Però grazie a Trump, Kim “Ciccio Pasticcio” Jong Un e scandali di molestie sessuali vari ed evantuali non abbiamo mai parlato tanto di Twitter come in questo 2017. Qualcosa vorrà pur dire…

8. Nintendo Switch

Se siete videogiocatori non ve lo stiamo neanche a spiegare, se non lo siete correte a comprarvi una Nintendo Switch e poi ne riparliamo. Per la prima volta una consolle è pensata e realizzata per essere utilizzata a casa e per essere al tempo stesso mobile. Per non parlare della qualità dei giochi disponibili come Super Mario Odyssey o The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Must assoluto.

7. Nikon D850

Era da un pezzo che non si vedeva tanta frenesia per una macchina fotografica (“neanche fosse un iPhone” hanno detto gli intelligentissimi…): 45,7 megapixel, 88,5 milioni di colori per pixel, 1840 scatti con una sola carica e tanto, tantissimo altro. Roba a dir poco libidinosa per chiunque ami la fotografia e l’hi-tech.

6. Amazon Echo (2a generazione)

Lanciato da Amazon nel 2014, Echo ha rivoluzionato il concetto stesso di assistente virtuale. Questa nuova versione rappresenta un passo avanti pazzesco, soprattutto se si pensa che costa appena 99.99 dollari. Design arrapante e speaker migliori con woofer e tweeter.

5. Microsoft Surface Laptop

Possiamo dirlo che per la prima volta Microsoft ha sfornato un laptop puro che spacca i c**i? Beh, anche se non possiamo lo diciamo lo stesso. Design fighissimo, schermo da paura, batteria che dura un casino.

4. iPhone X

E beh, tanto per cambiare mamma Apple ha fatto le cose davvero in grande (a partire dal prezzo!). Face ID a parte uno smartphone sempre più innovativo e completo. C’è un solo difettuccio (oltre al prezzo come si diceva nella parentesi sopra): pesa un po’ troppo. Ma poi ci si abitua.

3. Blockchain

Al di là dei Bitcoin e delle criptovalute la “scoperta” della Blockchain è senza dubbio uno dei top del 2017. Grazie all’enorme successo delle criptovalute infatti si sono alzati molti veli sulla tecnologia che molto probabilmente rivoluzionerà il mondo dell’economia (e non solo). Anche se per ora siamo nella fase tutti ne parlano ma pochissimi lo fanno con cognizione di causa.

2. Elon Musk

Ormai Elon Musk non è più una persona. Non sappiamo più come definirlo, è un enorme totem vivente. Rappresenta la personificazione del concetto stesso di innovazione, di hi-tech, di non so cosa sta facendo ma è sempre una figata pazzesca.

Il Tony Stark della silicon valley continua a non sbagliarne una: la sua mega-giga centrale solare in Australia funziona da paura, anche se da un punto di vista economico Tesla dovrebbe essere fallita ieri continua a incassare finanziamenti miliardari e fiducia ovunque, Space X va alla grande e ci stiamo tutti convincendo di poter vedere davvero il primo uomo su Marte. Primo uomo che, manco a dirlo, sarà sicuramente il nostro Elon (scapperà su Marte per sfuggire ai creditori dopo il buco atomico di Tesla? Chi può dirlo…)

1. Bitcoin

Al primo posto il fenomeno del momento, i Bitcoin. La criptovaluta più famosa del mondo è arrivata a toccare quota 20mila dollari ed ora va sulle montagne russe, però all’improvviso anche le nonne al bar hanno iniziato a parlare di Bitcoin. Sarà molto difficilmente diventare tutti miliardi con i Bitcoin, ma qualcuno a quanto pare ce l’ha fatta. In attesa che la bolla scoppi non possiamo che augurarvi un grande 2018!

News