Bitcoin Cash, la più celebre delle criptovalute si spezza in due

mm

Nasce Bitcoin Cash: dopo mesi di polemiche la criptovaluta più celebre sembra essere arrivata ad una svolta. Fine della guerra?

Bitcoin Cash sarà la mossa che mette definitivamente fine alla guerra dei bitcoin? Bitcoin cash infatti è la nuova moneta virtuale creata dalla stessa blockchain che gestisce e crea i bitcoin.

La guerra dei bitcoin

All’origine della guerra dei bitcoin c’era il problema di fondo della velocità del sistema: la blockchain che genera in bitcoin infatti può processare 1 M di transizioni ogni 10 minuti. Di conseguenza se le transazioni aumentano, aumentano esponenzialmente anche i tempi di attesa.

Chi vuole accelerare il processo può riconoscere un extra ai miners, altrimenti l’unica soluzione è aspettare. Chiaro che tempi lunghi significano una peggiore experience di utilizzo e, particolare di non poco conto, non favoriscono le operazioni di piccolo taglio.

La guerra tra i miners verteva proprio su questo aspetto, ovvero se aumentare la velocità della blockchain per rendere più dinamico (e più redditizio!) l’intero processo. Bitcoin cash, che segna di fatto una divisione all’interno della community, dovrebbe mettere fine a questa guerra.

Da oggi cambia tutto

Ma cos’è Bitcoin cash? Si tratta di una nuova criptovaluta che potrà processare fino a 8 M di transizioni in 10 minuti, moltiplicando quindi la velocità del sistema.

Questa nuova moneta virtuale però condivide tutto il “passato” con i vecchi bitcoin, ovvero la blockchain che ha generato finora i bitcoin resta la stessa anche per bitcoin cash. Le due catene però si dividono a partire da oggi, 1 agosto 2017, per prendere strade indipendenti.

Le due criptomonete avranno naturalmente valore diverso sul mercato ma, particolare interessante, oggi per i possessori di bitcoin avverrà una sorta di moltiplicazione dei pani e dei pesci: chi aveva 10 bitcoin infatti si ritroverà in portafoglio anche 10 bitcoin cash.

Questo a patto di avere il totale controllo delle proprie chiavi private perché i vari servizi che gestiscono i portafogli online si comporteranno in maniera diversa e, quindi, non è ancora possibile fare una previsione su cosa succederò.

È immaginabile però che questa nuova criptovaluta potrebbe far calare il valore die bitcoin sul medio periodo, ma c’è anche chi ha ipotizzato che il calo sarà molto più veloce.

Quello che è certo è che il mondo delle criptovalute è in continua evoluzione e molto probabilmente nei prossimi mesi assisteremo a tante altre novità.

News